Il misterioso caso dell’elefante sgozzato (Epilogo) – Racconto

il misterioso caso dell elefante sgozzato prossa nova

Torna a: #3 Il misterioso caso dell’elefante sgozzato (Atto 2°)


Era l’ultima sera di permanenza del circo. Il giorno seguente la compagnia de Los Rosicones sarebbe partita, lasciando dietro di sé nient’altro che una nuvola di polvere, un paio di cartelloni dalla grafica demodé, già sbiaditi, e qualche chiacchiera sul giallo irrisolto dell’elefante. Rodolfo, quella sera, per la prima volta da che si occupava del caso, non volle assistere allo spettacolo. Rimase fuori, poco distante dal tendone illuminato, fumando una sigaretta dopo l’altra.

Verso le undici l’esibizione finì, ma il nostro detective dovette aspettare ancora un paio d’ore prima di vedere la bionda venire verso di lui, annunciata in distanza dal bagliore rossastro della sigaretta.

«Perché questo incontro? Ha qualche rivelazione da farmi? O vuole domandarmi ancora qualcosa sull’elefante?»

«Fugga con me» disse lui. Male, male, gli era uscito troppo frettoloso, troppo trepidante, quasi strozzato.

«Questa è bella! Il nostro tenebroso detective Rodolfo ha il cuore tenero!»

«Non rida di me. Io posso proteggerla. E quello scimmione… non la ama sa? Quando si ama una persona non le si fa del male. Lei non deve aver paura, io posso aiutarla a liberarsi»

«Rodolfo, le citerò i versi di un poeta, vuole? In una poesia parla del palo al quale l’elefante si fa legare con un filo di seta. Se l’elefante dà uno strattone può scappare quando vuole, ma non lo tira. E non lo tira perché ha scelto di essere legato con un filo di seta a quel palo.»

Rimase per un poco in silenzio, poi aggiunse, amara: «Ma dopotutto, perché le parlo di elefanti? Lei non è neppure riuscito a risolvere il caso.»

Prec1 di 2
Usa le frecce ← → della tastiera o scorri le pagine col touchscreen

Lascia un commento


Altro... Racconti
il misterioso caso dell elefante sgozzato prossa nova
Il misterioso caso dell’elefante sgozzato (Atto 2°) – Racconto

Torna a: #2 Il misterioso caso dell’elefante sgozzato (Atto 1°) Nella tarda mattinata successiva Rodolfo si trovava già sul...

Chiudi