È colpa delle lumache! – Racconto

Racconto di Matteo Valentini | Fotografia di Francesca Gallo


http://www.polliceverde.it/come-eliminare-lumache-48490.html

Le bouse sono lumache senza il guscio, dal colore variabile tra il marrone scuro e l’arancione. Il loro nome viene sempre pronunciato con un certo disgusto.

La B suona come un tamburo imperiale percosso da un battente rivestito di feltro. È robusta perché le tocca reggere tutte le altre lettere, che sono invece svogliate e dimesse: O U S E.

A pensarci viene in mente un dipinto ad olio, una crosta con la superficie lucida: un signore e suo fratello sono seduti sullo stesso divano di pelle marrone chiaro, è agosto, hanno appena pranzato e sorbiscono un digestivo in due tazze da caffè. Con una mano reggono la tazzina e con l’altra premono sul ginocchio per mantenersi in posizione eretta. Bevono simultaneamente e sono entrambi pronti ad allungarsi sul divano, quando l’ultima goccia di liquido dolciastro gli sarà scesa dentro la gola.

La moglie del signore sonnecchia su una poltrona messa di sghembo rispetto al divano. Di lei si vedono: le gambe allungate sotto al tavolino, il ventre fiorito, la punta del naso, la mano carnosa su un cane che mangia gli avanzi del pranzo.

Prec1 di 5
Usa le frecce ← → della tastiera o scorri le pagine col touchscreen

Lascia un commento


Altro... Racconti
Vendetta in quattro tempi – Racconto

Racconto di Irene Buselli | Illustrazione di Dario Annuncio – Sono demoni di metallo, in quattro fremiti rubano...

Chiudi